Come Arredare il proprio Terrazzo, Balcone o Portico

come arredare il terrazzo_1

Le fate ignoranti sono quelle che incontriamo e non riconosciamo ma che ci cambiano la vita.  F. Ozpetek.

La cosa bella della cultura è che non si dimentica. Sta ferma lì, in attesa che tu vada a trovarla.
Le fate ignoranti è un film del 2001, ma anche se sono passati sedici anni, tutto questo tempo se lo porta egregiamente. Non gli pesa sulle spalle. Perché la cultura è anche così, intramontabile, lontana dalle mode, dai trend o da Google trend.

La cultura non ragiona secondo logiche di mercato.
Per questo abbiamo scelto Ferzan Ozpetek e le sue Fate Ignoranti.

Ci sono un milione di motivi per amare questo regista, ma uno di questi è sicuramente la sua genuinità, il suo trasporto. La sua vita è sempre dentro ai suoi film. Lui è dentro ai suoi film. Così la sua cucina, il suo quartiere, il terrazzo nel quale ama mangiare e passare il tempo con gli amici entrano a far parte dell’ambiente nel quale le storie si diramano e prendono forma.

E proprio la famosa terrazza delle Fate Ignoranti mi ha fatto riflettere su quanto l’estate sia vicina e su quanto sarebbe bello sedersi fuori, da sola o in compagnia, per bere una tazza di caffè, mangiare o leggere un libro. Dico sarebbe perché qua piove da settimane e il mio terrazzo è un completo disastro.

come arredare il proprio terrazzo
Immagine via romanticamentefantasy

Dunque quale momento migliore se non questo per correre ai ripari?
Ma come arredare il terrazzo, balcone o portico di casa?
Da dove partire?

Bastano pochissimi accorgimenti per cambiare il volto di un terrazzo e renderlo confortevole.

Innanzitutto dovete studiare gli spazi e capire cosa volete: preferite un bel tavolo per il pranzo o una zona relax con divanetti? Se siete indecisi e non volete rinunciare a nessuna delle due opzioni potete optare per delle panche o divanetti con cuscini accompagnate da un tavolo alto, come in queste immagini.

come arredare il proprio terrazzo, balcone o portico
1
 – 2

 

Una volta stabilito l’arredo si dovrà passare allo styling. Con pochi accorgimenti potrete rendere il vostro spazio caldo e accogliente, cambiandogli totalmente volto.

Ecco gli elementi che fanno la differenza:

 

o1. fiori e piante

come arredare il proprio terrazzo, balcone o portico
1
 – 2

 

o2. candele

come arredare il proprio terrazzo, balcone o portico
1
 – 2

 

o3. lampade

come arredare il proprio terrazzo, balcone o portico
12

 

o4. cuscini e coperte

come arredare il proprio terrazzo, balcone o portico
1
 – 2

 

o5. tende

come arredare il proprio terrazzo, balcone o portico
1
 – 2

 

Spero che questa piccola galleria/moodboard possa essere d’ispirazione a voi come lo è stata per me.

Buona riorganizzazione!

Immagine di copertina via everyday.ikea.com

Spread the culture
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
, , , ,
More from Sara Cartelli

Tra arte e poesia: Noor Unnahar (ovvero quel che si dice un vero talento)

E così, un giorno, mi sono imbattuta in una diciannovenne coi controcomesidice...
Eat it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *