Come arredare in stile Art Déco: 6 tips per una casa alla Grande Gatsby

arredare in stile art déco

Gatsby credeva nella luce verde, nel futuro orgastico che anno dopo anno si ritira davanti a noi. Ieri c’è sfuggito, ma non importa: domani correremo più forte, allungheremo di più le braccia… e un bel mattino… Così continuiamo a remare, barche contro corrente, risospinti senza posa nel passato.

Non si può non amare Gatsby. Gatsby è un uomo che crede nell’amore, che si tuffa tra le sue braccia, che sa amare incondizionatamente a tal punto da restare distante. Non si può non amare Gatsby così come non si può non amare la sua casa: una villa anni ’20 imponente ed ariosa che lascia senza fiato.

Personalmente, amo pazzamente lo stile di quegli anni, dagli abiti agli arredi, amo tutto, ma proprio tutto tutto. Certo, capisco che una casa arredata interamente in stile Art Déco potrebbe risultare eccessiva e opulenta, ma qualche elemento, se correttamente disposto, può creare piacevoli contrasti donando brio agli interni.

Ma che cos’è l’Art Déco?

L’Art Déco è stato un fenomeno di gusto nato a Parigi a cavallo tra le due guerre mondiali e sviluppatosi successivamente in America, in particolar modo negli Stati Uniti. Ha influenzato tutti i campi artistici, dal design, alla pittura, passando per l’architettura e la moda, riformandoli esteticamente. Le sue principale caratteristiche? Linee geometriche decise, forme a zig zag o a scacchiera e utilizzo di materiali come alluminio, legno o acciaio inossidabile.
Forte e volutamente eccessivo, questo stile è nato per contrastare l’austerità imposta negli anni della prima guerra mondiale.
Se non riuscite a immaginarlo pensate a Orietta Berti che si trasforma in Vivienne Westwood (lei ama e si ispira spesso all’Art Déco, tanto che persino la sua casa è progettata in questo stile).

E dunque: come inserire alcuni elementi di questa corrente artistica nella vostra abitazione per darle un tocco glam e anticonformista, senza renderla allo stesso tempo pacchiana?

Ecco alcuni tips per arredare la vostra casa in stile Art Déco:

 

o1. Gli specchi

arredare in stile art déco
12

Specchi, specchi e ancora specchi. Vanno bene sia quelli che fanno parte di madie o console, sia quelli da appendere al muro. Meglio se dotati di forme particolari o a ventaglio. Messi nei posti giusti illumineranno la vostra casa, facendola sembrare più ampia.

 

o2. Puntate su bianco e nero

arredare in stile art déco
1 2

Il contrasto fra bianco e nero è un must dello stile Art Déco. Classico, sofisticato e senza tempo si inserisce perfettamente in qualsiasi ambiente, anche in quello più moderno.

 

o3. Arredate con il legno

arredare in stile art déco
1 2

Scegliete mobili dalle forme morbide e dalle linee sinuose in legno. Che sia una sedia, una poltrona o un armadio non importa: prediligete questo materiale, meglio se ebano o teak. Il consiglio: non eccedete, puntate su un elemento o due per dare un tocco vintage e sofisticato al vostro ambiente.

 

o4. Utilizzate pattern geometrici

arredare in stile art déco
12
Decorate le vostre pareti, i vostri cuscini o uno qualsiasi dei vostri tessili con motivi geometrici come righe, cerchi, raggi o forme a zig zag.

 

o5. Fate brillare le superfici

arredare in stile art déco
12
L’Art Déco è luce. Per questo le superfici devono brillare. Come finiture scegliete legni, laccati e laminati lucidi, marmi lisci o resine brillanti. Tutto deve splendere, scintillare, abbagliare (tutto ma non proprio tutto, tutto… vale sempre la regola della parsimonia).

 

o6. Via libera allo stile etnico

arredare in stile art déco
12

Viaggiare divenne molto popolare a cavallo fra gli anni ‘20 e ’30 del secolo scorso. Per dimostrare i loro peregrinaggi i proprietari tornavano a casa, generalmente da Africa o Egitto, con arredi o souvenir provenienti dai luoghi che avevano visitato. Se avete sempre voluto inserire qualche elemento in stile etnico, ma non ne avete mai avuto il coraggio, sappiate che rispetta pienamente lo stile Art Déco.

 

Io, anche se fino ad ora ne ero inconsapevole, qualche elemento Art Déco a casa mia ce l’ho. E voi?

Spread the culture
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
, ,
More from Sara Cartelli

La splendida casa newyorkese set di Mangia, Prega, Ama

Avete presente la fantastica casa presente nelle scene iniziali di Mangia, Prega,...
Eat it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *