Insalata al salmone, melone e guacamole – pochissime calorie, tantissimo gusto.

Che vi devo dire?

Che quest’insalata al salmone, melone e guacamole è la fine del mondo. Come tutte le grandi scoperte è, anche lei, frutto del caso. L’avevo progettata con l’arancia ma – ad onor del vero (e giustamente) – il mio fruttivendolo me l’ha vivamente sconsigliata.

Nella mia natura più fuori stagione di lei a giugno nessuno mai.

Poi ho visto il melone. Mi ha sussurrato “comprami, io sono in vendita” meglio di Viola Valentino. Arancione era arancione, dolce era dolce ed è stato il miglior rimpiazzo della storia.
Non potete capire la liaisons dangereux tra sapori che si verrà a creare nella vostra bocca.

Tra gli ingredienti, un equilibrio funambolico e sottile talmente borderline da sfiorare l’apoteosi palatale.

La cosa pazzesca è che il melone ha un gusto particolarissimo che o ami o odi; il dressing al guacamole – con le dosi che vi indico più in basso – è parecchio limonoso; il salmone affumicato è assai sapido. Eppure, tutti per uno uno per tutti, meglio dei tre moschettieri, coadiuvati dalla neutralità delle altre verdure, formano un trio – per quanto mi riguarda – inaspettatamente meraviglioso.

Che io non sia una di quelle “a cena un’insalatina”, e nemmeno di quelle che “ah per cena una cosa leggerina”, o di quelle “oh si che goduria una bella insalatona” (che poi le insalatone più classiche hanno più kilocalorie di un menù del Burger King e a quel punto mi mangio una carbonara) vi dico che ieri sera per cena mi ha proprio soddisfatta alla grande.

Ok, è chiaro quanto io adori la mia nuova insalata preferita.

Che poi ha talmente un basso apporto calorico che oggi mi posso pappare pure due palline di gelato senza sensi di colpa. E per festeggiare l’invenzione di questa super insalata. Come a dire “ho perso un kilo e dunque festeggio con due crapfen alla crema”. Ma questo è un’altra storia.

Insalata al salmone, melone e guacamole – la ricetta

INGREDIENTI

  • carpaccio di salmone affumicato
  • melone
  • pomodorini ciliegino
  • cetriolo
  • cuore di insalata gentile
  • spinacini freschi
  • valeriana
  • rucola
  • semi di sesamo e papavero

Per il dressing al guacamole:

  • 1 avocado maturo
  • il succo di mezzo limone
  • 50 ml di olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Mentre assaggi ascolta: Comprami, Viola Valentino

 

PROCEDIMENTO

  1. Lava la rucola, la valeriana, l’insalata e gli spinacini; asciuga con cura. Taglia il cuore dell’insalata gentile finemente.
  2. Taglia in quarti i pomodorini, a cubetti piccoli il melone, a fettine il cetriolo, a striscioline il salmone. Unisci il tutto in una ciotola capiente.
  3. Prepara il guacamole frullando gli ingredienti in un cutter sino ad ottenere una salsa liscia e cremosa.
  4. Versa un paio di cucchiai del dressing nell’insalata, aggiungi i semi a piacere, mescola e gustatela.

Piatto:  La Fornacina Keramik Studio

Ph. Sara Cartelli
© The Eat Culture

 

Spread the culture
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
,
More from Kristel Cescotto

Ghiaccioli alla frutta fatti in casa. Un arcobaleno di vitamine che elargisce refrigerio.

Dammi tre parole: estate, caldo, ghiaccioli. È al grido di: “Polaretti levatevi”...
Eat it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *