Il libro sul comodino: Shh! Abbiamo un piano

Shh! Abbiamo un piano.
Loro hanno un piano. Noi abbiamo un piano?
Quando conoscerete l’autore scommetto di sì.

Chris Haughton è un fighissimo giovane illustratore irlandese.
Sue le storie Oh Oh!, Oh no George!, Buonanotte a tutti… ve le anticipo perchè lo adorerete.

Ironico e brillante, Chris Haughton crea una storia che, questa volta, si tinge di blu. L’allegra combriccola è composta da quattro personaggi con un piano, catturare un uccellino, eppure al quarto elemento della simpatica banda non è proprio chiaro il progetto.

Poche parole per dare a chi legge il giusto tempo della storia: pronto uno, pronto due, pronto tre… con passo spedito i quattro si mettono in marcia in un bosco blu, viola e azzurro. I colori sono i veri protagonisti delle sue illustrazioni e insieme al suo tratto grafico, pulito e immediato, rendono riconoscibile il suo stile.

Shh! Abbiamo un piano è una storia da leggere ad alta voce: cari mamme e papà, dovrete calarvi bene nella parte perché in questo albo illustrato è fondamentale il ritmo con il quale si racconta la storia, solo in questo modo regalerete ai vostri piccoli cinque minuti di spassoso divertimento.

Nella quarta di copertina si legge una frase di Albert Einstein:

La pace non può essere mantenuta con la forza, può essere solo raggiunta con la comprensione.

Piccole storie per grandi messaggi.
Shh! Abbiamo un piano ora: comprare tutti i suoi libri.

Durata della lettura
una storia della buonanotte

Ph. Sara Cartelli
© The Eat Culture

Spread the culture
  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
More from Ramona Lucarelli

Un caffè con… Alessandra Cimatoribus

Gironzolavo in libreria quando una copertina dal titolo SOGNO, AMORE E MAGIA...
Eat it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *