SHOPPING FINDS ETSY: BIANCANEVE EDITION

Ho sentito tante storie su come il principe salva la principessa. È ora di cambiare il finale.

Biancaneve è stato un cartone animato che ha segnato la mia infanzia anche se, devo ammetterlo, non è mai stato nella mia top tre. Avendo un animo “maschiaccio” a lei e alle sue amiche principesse preferivo la Spada Nella Roccia oppure Pinocchio.
Però amavo pazzamente i sette nani, soprattutto Brontolo e Cucciolo, e se avessi potuto me li sarei portati tutti a casa a farmi compagnia.

Ora che non sono più una bambina devo dire che l’ho rivalutata. Per due semplici motivi.

Numero uno.

Si presume che la favola dei fratelli Grimm, sia ispirata a una storia realmente accaduta e brutalmente tragica, quella della sfortunata Maria Sophia Margaretha Catharina von Erthal.

Numero due.

Una ragazza che riesce a sopravvivere da sola nel bosco con sette nani è decisamente una delle donne più cazzute della storia anche se nessuno gliel’ha mai riconosciuto. E la colpa è sicuramente del finale zuccherino.

Se anche voi avete rivalutato Biancaneve come me, se l’amate da sempre o se avete un amico/a che la adora ho dei consigli di shopping che fanno al caso vostro. Sono delle creazioni incredibili, una più bella dell’altra, e tutte artigianali.

 

Ecco i miei shopping finds Etsy Biancaneve edition:

o1. Dipinto firmato e numerato stampato su carta 100% cotone / TheNebulousKingdom € 20,93
o2. “Remember You’re the One Who Can Fill the World with Sunshine” quote calligrafica da scaricare / CoffeeCatsandKinder € 5,62
o3. Collana in legno / LaliblueShop € 30,15
o4. Disegno a matita e inchiostro originale / SilElorduy € 25,00
o5. T-shirt con stampati i nomi delle principale Disney / IHeartStuffUK € 17,51
o6. Candela – Poison Apple / MapleandWhisky € 8,77

Spread the culture
  • 33
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
, ,
More from Sara Cartelli

84 metri quadri a Stoccolma. Più che un appartamento un viaggio nel tempo.

Benvenuti a Stoccolma in una piccola, ma ben organizzata, casa di famiglia...
Eat it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *