STORIA DI UNA PASSIONE: LAURA IDEE CREATIVE

Questa è una storia che parte dall’infanzia. Da una mamma che non ammetteva spese per i giochi, ritenuti inutili, e da una bambina, che invece di demoralizzarsi, faceva scorrere la sua fantasia creando case di bambole con scatole di scarpe, mobili con scatole di fiammiferi e vestitini con ritagli di stoffa. Perché la creatività non si ferma davanti a una porta chiusa. Con il passare degli anni, la bambina sperimenta ed impara qualunque tecnica, finché un bel giorno, divenuta adulta, inizia ad albergare in lei l’idea di creare una bottega artigianale. Ma noi donne lo sappiamo, non siamo egoiste, ed il più delle volte rinunciamo. I figli, la casa, le spese, sono più importanti e così il sogno viene messo nel cassetto. Ma come dicevo prima, la creatività non si ferma davanti a una porta chiusa perché è una necessità. E così è stato anche per questa donna che, con il tempo e divenuti grandi i figli, è riuscita a riprendere in mano il suo sogno, ricominciando a creare.

Potrebbe sembrarvi una favola, ma questa è la vera storia di Laura, artigiana e titolare del blog “Laura Idee Creative”. Profumatori, decorazioni, pupazzi, folletti, pannelli con frasi spiritose, bomboniere, segnalibri, ghirlande e torte di pannolini: tutte le sue creazioni sono uniche, diverse e originali. I materiali? Bottoni, lana, vestiti, tele, pizzi, giochi o oggetti di uso comune, tutti rigorosamente riciclati… come quando era piccola.

La sua bottega per ora è il suo blog, ma chissà, con il tempo magari riuscirà a trovare uno spazio fisico in cui coltivare la sua passione e esporre tutte le sue magnifiche realizzazioni. Perché la creatività non si ferma davanti a una porta chiusa.

 

www.lauraideecreative.blogspot.it

Laura Idee Creative - scritte legno

Laura Idee Creative - sacchetti profumati

Laura Idee Creative - torta di pannolini

Laura Idee Creative

Spread the culture
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Written By
More from admin

Il libro sul comodino: Se non ti vedo non esisti

Per me ha sempre funzionato benissimo esisti ma non ti vedo. Spesso...
Eat it

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *