Home > libri > il libro sul comodino > Doppiette bestiali. E tu, quale animale saresti?

Il libro: Doppiette bestiali di Lisa Biggi illustrato da Valentina Malgarise

Culture. Eat it

17 Novembre 2019

il libro sul comodino

Doppiette bestiali. E tu, quale animale saresti?

di Ramona Lucarelli

Non riesco a leggere storie senza immaginarne i personaggi: il suono della loro voce, i dettagli dei loro volti, le espressioni. Ad ogni nuova lettura prendono sistematicamente vita nella mia mente, eppure non ero preparata alla straordinaria immaginazione di Valentina Malgarise in Doppiette bestiali.

Valentina Malgarise immagina uomini sotto le sembianze di animali e ne indaga l’umano attraverso le pulsioni, le attrazioni, le passioni e i pensieri più nascosti. Accanto alle sue illustrazioni trovano infatti spazio e corrispondenza con la stessa sofisticata ricercatezza le parole di Lisa Biggi.

Sotto questo cielo senza tempo, osservo il tempo della gente passare.

Il libro: Doppiette bestiali

Doppiette bestiali è un albo illustrato per adulti e per adulti che lo sfoglieranno insieme ai loro figli adolescenti.

Sedici i personaggi di cui si immaginano i pensieri nei luoghi più disparati: un polipo marinaio al bancone di una taverna, una gallina che serve caffè forse in una tavola calda, un cavallo intento a leggere un giornale al tavolino di un bar chiamato Minerva, sono solo alcuni degli esempi stravaganti.

In una apparente follia creativa vagano però pensieri che potremmo riconoscere come nostri.

Il fatto è che non ho voglia di pentirmi. Va bene così. Ognuno ha il suo richiamo. Prendiamo i calamari per esempio, che nuotano inesorabili verso la luna. Lo stesso farò io, andrò incontro a questa estate, lasciando emergere solo il mio grasso grosso ombelico, sarà il primo ad abbronzarsi! Tanto in spiaggia nessuno se ne accorgerà. Saranno tutti troppo occupati a guardare dentro il telefonino.

E tu, in quale animale ti identificheresti?

Scorazzeresti libero e audace su una moto come un’aquila?
Combatteresti le apparenze e le durezze del tuo carattere come un rinoceronte?
Adoreresti la città come un’iguana che si sente a casa al Caribbean Solarium?
Ti sentiresti un’affascinante cerbiatta seduttrice o un’insicura focena?
O saresti il forte leone nell’arte della seduzione?

La bellezza di questo albo risiede nell’idea, creativa e di profondità di pensiero. Lisa Biggi riesce a tradurre in testi brevi ma efficaci alcune delle incertezze e malinconie umane entrando in sintonia con il lavoro dell’illustratrice.

La verità è che vorrei si potesse lavare di più, cose diverse, come i peccati, farne un bel carico. Le macchie sono sempre state un problema. Sono quello che resta, che non passa, sono sassi.

L’arte di Valentina Malgarise è delicata e raffinata, sogna mondi solo all’apparenza lontani attingendo ad una tavolozza dalle tinte crema, blu, grigio, tortora e rosa antico. L’autrice scherza con i suoi personaggi, ne sottolinea l’umanità da animali e la bestialità da umani quasi a volerci dire che siamo fatti della stessa duplice sostanza.

Doppiette bestiali è quel libro pronto a ricordarci che siamo complicati, che non siamo mai solo una cosa o l’altra.

Se raggiungessimo questa consapevolezza forse sapremmo sentirci bene nella nostra pelle, qualunque essa sia, potremmo forse essere felici per ciò che siamo, senza combattere ma accettando la nostra meravigliosa natura.

Doppiette Bestiali libro illustrato Lisa Biggi e Valentina Malgarise

Il libro: Doppiette bestiali

Tempo di Lettura

una doppietta bestiale a sera

Photos: Sara Cartelli

SPREAD THE CULTURE

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo subito!

Autore

Ramona Lucarelli

Per aspera ad astra

email me

follow me

Ramona Lucarelli

biografia:

È una storica dell'arte, ottimista ed empatica per natura. Immagina un mondo nel quale seminare gentilezza e provare felicità nelle piccole cose. Fin da bambina è innamorata delle storie, per The Eat Culture mangia libri e arte. Per aspera ad astra recita l'unico tatuaggio che ha sulla pelle. È lì per ricordarle che la strada che porta ai suoi sogni non sempre è facile ma qui non ci si arrende, mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NEWSLETTER

Join the eat culture

La cultura da mangiare che
non teme la prova costume.

Entra a far parte
della nostra famiglia!