Home > menù degustazione > mangia, viaggia, ridi > Il bistrot dei fiori: Mint Garden Café Milano

Culture. Eat it

10 Aprile 2019

mangia, viaggia, ridi

Il bistrot dei fiori: Mint Garden Café Milano

di The Rolling Forks

Immaginatevi di entrare in un curato e bellissimo negozio di fiori dove poter mangiare accomodati in tavolini stile bistrot attorniati da piante e colori soavi. La pace dei sensi. Stiamo parlando di Mint Garden Café (via Felice Casati 12, Milano).

Questo negozio è diventato un punto di riferimento per chi vive a Milano e non c’è nulla di cui stupirsi.
L’atmosfera è rilassata, simpatica e piacevole ed i piatti squisiti. Le materie prime sono scelte con cura, come se fossero fiori.

Mint Garden Café è una buona scelta per ogni pasto: dalla colazione alla cena ma anche per un brunch della domenica (davvero squisito).

È possibile mangiare a tutte le ore anche solo dei panini ricercati o delle insalate, toast o michette. Anche i piatti principali sono prelibati (aggiornati in base alla disponibilità del momento) e la scelta dei vini più ampia di quella di alcuni ristoranti con cantine attrezzate degne di fegati allenati.

Della serie, stare in mezzo al verde rilassa corpo e anima ma anche lo stomaco vuole la sua parte!

Insomma, MINT merita veramente attenzione, rappresenta un nuovo modo di stare insieme. La convivialità è concentrata all’interno di un bistrot in cui è possibile assistere a quel magico momento di assemblaggio fiori mangiando piatti dai sapori sorprendenti.

Non è fantastico tutto ciò ?

Immagini via: Mint Garden Café

Photos: Sara Cartelli

SPREAD THE CULTURE

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo subito!

Autore

The Rolling Forks

email me

follow me

The Rolling Forks

biografia:

Avvocato e brand manager. Amiche e sorelle. Marito e moglie, o forse moglie e moglie. Entrambe condividono le stesse passioni: il cibo, il vino (tanto), i viaggi. Rocambolesche, simpatiche, matte, affette da sindrome di wanderlust. Parigi le ha unite, ora amano perdersi nel mondo e ridere. Per Federica il motto è: “chi più in alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna” (W. Bonatti) Per Margherita il motto è: “il mio unico limite: il cielo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *