Home > libri > Il libro sul comodino: Il Venditore di Felicità

Culture. Eat it

9 Ottobre 2018

il libro sul comodino

Il libro sul comodino: Il Venditore di Felicità

di Ramona Lucarelli

In questa storia la felicità viaggia su un vecchio furgoncino scoppiettante.

Una campana ne anticipa l’arrivo. Il Venditore di Felicità porta a porta è il signor Piccione e c’è subito chi fa la fila per comprare la propria parte.

Ma come, la felicità si vende?

La risposta è: “Certo!” Il signor Piccione è molto organizzato, ci sono barattoli di ogni dimensione: piccolo, grande e formato famiglia.

C’è chi acquista un barattolo grande da dividere, chi ne prende uno piccolo perché non può permettersi altro, chi ne prende addirittura sei perché ha molti figli, chi una dozzina per fare i regali di Natale e chi si finge non interessato.

Ne Il Venditore di Felicità poco importa quanti barattoli o di quali dimensione si acquistino, quello che però sembra contare è che la felicità viene sempre comprata per essere condivisa.

E forse proprio per questo il signor Piccione decide che la felicità non si da via a metà prezzo.

Questa storia bella è firmata da Davide Calì e Marco Somà, rispettivamente autore e illustratore del libro.

Le parole ci ricordano che la felicità è da tutti desiderata ma che tutti la cercano secondo la propria misura.

La desideriamo tanto da comprarla anche solo per tenerla di scorta (nel caso in cui finisse).

Le parole sono immerse in incantevoli illustrazioni dal sapore un po’ retrò, una vera e propria calamita per gli occhi.

L’illustratore ci invita ad entrare in un mondo circondato dai colori dell’autunno e popolato da un’incredibile varietà di uccelli (la quaglia, la cinciallegra, l’upupa e così via); ciascuno di loro vive in una deliziosa casa di legno appollaiata sui rami di un grandissimo albero avvolto da romantiche luminarie.

In questo albo la felicità del lettore si annida, è il caso di dirlo, nella ricerca dei particolari (vi sfido a trovare una poetica fotografia in bianco e nero) perché in fondo, si sa, la felicità sta nelle piccole cose, si tratta di vedere il barattolo mezzo pieno (o vuoto).

Buona lettura a grandi e piccini.

 

Durata della lettura
una storia felice della buonanotte

Ph. Sara Cartelli
© The Eat Culture

SPREAD THE CULTURE

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo subito!

Autore

Ramona Lucarelli

Per aspera ad astra

email me

follow me

Ramona Lucarelli

biografia:

È una storica dell'arte, ottimista ed empatica per natura. Immagina un mondo nel quale seminare gentilezza e provare felicità nelle piccole cose. Fin da bambina è innamorata delle storie, per The Eat Culture mangia libri e arte. Per aspera ad astra recita l'unico tatuaggio che ha sulla pelle. È lì per ricordarle che la strada che porta ai suoi sogni non sempre è facile ma qui non ci si arrende, mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *