Home > menù degustazione > mangia, viaggia, ridi > Sentirsi a casa a Milano: una sera a cena da Gattó

Culture. Eat it

14 Dicembre 2017

mangia, viaggia, ridi

Sentirsi a casa a Milano: una sera a cena da Gattó

di The Rolling Forks

Inutile dire che il piatto forte di questo locale è il gattó di patate. Necessario precisare che la consistenza del tortino è eccellente, con un ripieno di mozzarella filante che ti fa imprimere immediatamente un bel sorriso sul volto. Il tutto arricchito da un pezzo di mozzarella di bufala superlattosa on the top.

Il menù cambia ogni giorno sulla base delle pietanze di stagione.
Si può variare dal carciofo alla romana ripieno di pangrattato, acciuga, uvetta, pinoli su crema di barbabietola, al guazzetto di pesce con calamaretti spillo, pomodori e fagioli, fino ad arrivare agli gnocchetti di barbabietola con pomodorini gialli e seppie.

Gli abbinamenti non sono mai scontati, la sorpresa è assicurata, la sensazione di casa ti accompagna.

Gattó non è un posto nuovo a Milano, ma è una costante conferma.

Il consiglio natalizio delle Rolling Forks merita proprio una chicca di questa portata: Gattó che fa luce sulle nostre serate con la sua cucina mediterranea e i suoi sapori semplici e decisi.

Il posto in cui hai sempre voglia di andare perché non stanca mai.

F.
Gattò Milano

Gattò Milano

Gattò Milano
Image courtesy Gattó

SPREAD THE CULTURE

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo subito!

Autore

The Rolling Forks

email me

follow me

The Rolling Forks

biografia:

Avvocato e brand manager. Amiche e sorelle. Marito e moglie, o forse moglie e moglie. Entrambe condividono le stesse passioni: il cibo, il vino (tanto), i viaggi. Rocambolesche, simpatiche, matte, affette da sindrome di wanderlust. Parigi le ha unite, ora amano perdersi nel mondo e ridere. Per Federica il motto è: “chi più in alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna” (W. Bonatti) Per Margherita il motto è: “il mio unico limite: il cielo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *