LA SCELTA DEL COLORE PER DARE CONTINUITA’ STILISTICA ALLA PROPRIA CASA

Una casa può essere coerente non solo a livello stilistico, ma anche a livello di nuance. Si può scegliere un colore e farlo diventare il tema ricorrente della propria abitazione. Come in questa villa vittoriana situata alle porte di Londra. Una casa da sogno, da sognare e da imitare. Perché magari (anzi quasi sicuramente) non potremo mai permettercela, ma possiamo sempre ispirarci per rendere più confortevoli e gradevoli i nostri ambienti. Dopotutto: quello che non ho è quel che non mi manca.

Il motivo per cui l’ho scelta è il verde. Un colore primaverile, vivo, che ci porta fuori dall’inverno per condurci in quell’oasi di pace e serenità che è la primavera. Un colore che qui è stato riproposto in numerose varianti e sfumature attraverso piante e complementi d’arredo, come sedie, quadri, vasi, tappeti e cuscini.

Tolto il verde ciò che predomina è al solito il bianco. La base ideale, la tela luminosa alla quale dare corpo e forma. Il punto dal quale partire. Perché quando – e se – si sceglie un colore, bisogna avere le idee chiarissime sul dove e come. Altrimenti si va incontro a ripensamenti o a “oddio cos’ho combinato”. E il vostro colore qual è? Mentre lo scegliete lasciatevi ispirare da questa meraviglia!

 

green house_12

green house_7

green house_11

green house_10

green house_9

green house_8

green house_6

green house_5

green house_4

green house_3

green house_2

green house_1

Immagini via: jjlocations.com

Spread the culture
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
, ,
More from Sara Cartelli

Shopping finds Etsy: luglio col bene che ti voglio

Estate è mare, ma anche montagna. Estate è acqua fresca, mojiti, feste...
Eat it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *