Home > food > secondi & co. > CUORI DI MERLUZZO AI TRE POMODORI

Culture. Eat it

29 Gennaio 2016

food

CUORI DI MERLUZZO AI TRE POMODORI

di Kristel Cescotto

Metti tu e lui: una cenetta romantica. Metti del merluzzo in congelatore, non sapere cosa fare di lui, volerlo rendere meno insipido, essere stanca di cucinarlo sempre allo stesso modo. Metti poco tempo da dedicare alla cena dopo una giornata passata in ufficio, poche cose in dispensa. Metti che la soluzione è proprio scritta qui sotto: un piatto davvero semplice, veloce e originale in un colpo solo. La leggerezza del merluzzo con la dolcezza del pomodoro, un quarto d’ora e il gioco è fatto. Unica accortezza: mentre lo cucinate, metteteci tanto amore. Questo sì che farà la differenza.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)
  • 420 gr. di cuori di merluzzo (vanno benissimo anche quelli surgelati)
  • 150 gr. di pomodori ciliegino
  • 8 pomodori secchi sott’olio
  • 160 gr. di polpa di pomodoro (io uso la classica Mutti nel vasetto di latta)
  • 30 gr. di pinoli sgusciati
  • 2/3 manciate di olive nere sott’olio (meglio se taggiasche)
  • Farina di semola di grano duro q.b.
  • Olio evo, sale q.b.
  • Basilico, paprika dolce, aglio a piacere

 

Colonna sonora consigliata: Il cielo è sempre più blu, Rino Gaetano

merluzzo_5

PROCEDIMENTO

Iniziamo dai pomodorini, lavandoli e tagliandoli prima a metà e poi in quarti. Facciamo scaldare un fondo di olio evo con, a piacere, uno spicchio d’aglio (che va eliminato dopo un paio di minuti) e poco dopo aggiungiamo i pomodorini, saliamo e saltiamo.

Dopo un paio di minuti aggiungiamo i pomodori secchi sminuzzati. Attendiamo ancora qualche minuto e versiamo nel sughino anche la polpa, aggiustando di sale e paprika. A parte facciamo tostare in una padella antiaderente i pinoli e li mettiamo da parte, li aggiungeremo alla salsa solo alla fine assieme alle olive.

È il momento di occuparsi del pesce: tagliamo i cuori – che di solito si trovano a forma di “lingotti” – in quadretti, e li infariniamo leggermente. Scaldiamo un fondo d’olio in una padella antiaderente piuttosto ampia e una volta caldo aggiungiamo i cubetti di merluzzo. Dovremo farli dorare leggermente su ogni lato, dunque li giriamo con cura fino a cottura ultimata.

Non ci resta che ultimare il nostro sughetto ai tre pomodori con i pinoli e le olive per poi aggiungere delicatamente il merluzzo dorato e far insaporire il tutto per un minutino. Impiattate e servite!

merluzzo_1

merluzzo_4

merluzzo_3

Photography: Sara Cartelli.
© Immagini The Eat Culture.

SPREAD THE CULTURE

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo subito!

Autore

Kristel Cescotto

Omnia vincit amor

email me

follow me

Kristel Cescotto

biografia:

Cogitatrice impegnata, praticante dell’Amore Universale, su di lei nemmeno una nuvola. A 30 anni non ha ancora la minima idea di come vuole essere a 32: una, nessuna ma forse non centomila. Grazie al cielo tutto scorre. Panta rei. E alla fine, come in uno splendido giardino Bahai, verrà estasiata da un’illuminazione. E vivrà per sempre felice e contenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *